LEER STUEHL – SEDIA VUOTA

LEER STUEHL – SEDIA VUOTA (Pensierini sul quaderno a righe durante la Peste del’20)


Il Teatro e la Ristorazione saranno le ultime categorie ad essere aperte Una Sedia vuota di un Teatro Una Sedia vuota di un Ristorante sono il senso del limite che porta dentro la propria finitudine La Sedia è il senso della Comunità, del riposo, dell’economia, della gioia, dei progetti, della sessualità e della rinascita.

La Sedia è la pratica che richiede l’esercizio dell’attenzione verso gli altri e se stessi E’ il muoversi di un atto creativo e relazionale del nutrimento umano La Sedia del Ristorante e del Teatro è il muoversi in uno spazio interiore La Sedia è uno sguardo aperto fra ambienti contigui La Sedia segna il dettaglio di chi si siede per mangiare e ascoltare La Sedia è lo spazio NECESSARIO del cibo e della cultura.

Una Sedia vuota è come stare in bilico su uno strapiombo. P.A.’20




0 visualizzazioni
Pietro Arrigoni
regista teatrale

Mi occupo di formazione, di pedagogia del teatro, organizzazione di eventi, regia teatrale, arte e letteratura e public speaking.

 

Leggi di più

C.F.   RRGPTR58A24D117K

© 2018  Proudly and created with IC

  • Scuola di teatro per ragazzi
  • Pietro Arrigoni regista
Contatti
(Scuola di teatro per ragazzi a Brescia)
Iscriviti alla nostra newsletter 

Desidero ricevere la vostra newsletter. Ho letto l'informativa ed autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.