EMOZIONI IN ASSENZA DI DIALOGO

Restare in casa, umani e animali, per tutti è un sacrificio e un’esperienza nuova. Ecco allora la proposta che ha tenuto presente l’imprescindibile rapporto con il linguaggio sonoro, con la fiaba tradizionale; coi sentimenti d’amicizia e cura, con le scienze, magari in forma ironica. Denominatore comune è l’assenza di dialoghi perché è in questa particolare assenza che si esprime l’intensità comunicativa e poetica dell’animazione. Così lo spettatore di ogni età, viene chiamato ad una partecipazione molto attiva per costruirsi la propria narrazione, inventarsi dialoghi e scovare parole non dette che appartengono a lui solo. È un’esperienza speciale di intreccio della propria esperienza di vita e il proprio saperi con una narrazione liberata dal linguaggio verbale.


  • i film d'autore danno meno peso al puro intrattenimento, ma preferiscono far riflettere lo spettatore, che quindi non può più assistere passivamente alla proiezione.


Auricolari in posizione! Lasciatevi trasportare...Buona visione e ascolto.





PIOTRUŚ I WILK (Pierino e il lupo) di Suzie Templeton | Polonia 2006 - 30 min. | OSCAR 2008 come miglior corto animato

Solitamente il lavoro di Prokofiev è utilizzato per conoscere ‘la voce e il carattere’ degli strumenti dell'orchestra. Ma in questo caso l’intento didattico non c’è, vince la capacità narrativa della regista che si concentra sull'animazione di un racconto molto articolato. 30’ minuti carichi di atmosfera, di suspance, di poesia ed emozioni forti, per tutte le età. Il lupo non è il solo cattivo… e magari non lo è proprio perché la cattiveria è un sentimento tremendo, unicamente umano.

> PLAY





DU BIG BANG À MARDI MATIN (Dal big bang a martedì mattina) di Claude Cloutier, Canada, 2000 - 5 min. | Dalle prime forme di vita sulla Terra al mondo di oggi, il film racconta con assurdo umorismo l'avventura biologica dell'umanità. Da una potente esplosione cosmica nasce il materiale all'origine dell'evoluzione del minerale, del vegetale e dell'animale. Quindi si svolgono una serie di metamorfosi, che illustrano le ramificazioni dell'albero genealogico umano. Dai pesci ai primati, passando accanto al dinosauro e all'uccello, tutti si fondono abilmente l'uno nell'altro fino alla comparsa dell'Homo sapiens che rivela i legami di parentela tra la specie umana e tutti forme di vita dell'universo.

> PLAY


ringraziamo per la condivisione concessa

Avisco - Audiovisivo Scolastico | Associazione di Promozione Sociale

sede legale: via Sorelle Agazzi 17, 25133 Brescia

sede operativa c/o MO.CA via Moretto 78, 25121 Brescia

info@avisco.org| 0302521107 | CF 98039330174

58 visualizzazioni
Pietro Arrigoni
regista teatrale

Mi occupo di formazione, di pedagogia del teatro, organizzazione di eventi, regia teatrale, arte e letteratura e public speaking.

 

Leggi di più

C.F.   RRGPTR58A24D117K

© 2018  Proudly and created with IC

  • Scuola di teatro per ragazzi
  • Pietro Arrigoni regista
Contatti
(Scuola di teatro per ragazzi a Brescia)
Iscriviti alla nostra newsletter 

Desidero ricevere la vostra newsletter. Ho letto l'informativa ed autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.