A TEATRO LEZIONE DI MATEMATICA, LOGICA E FISICA


I viaggi di Gulliver - Adattamento teatrale di Letizia Grassi e Irene Pompili

Quanta corda hanno utilizzato i Lillipuziani per legare Gulliver?

07 gennaio 2019

Quando Gulliver giunse nel paese di Lilliput, accade che: I matematici di Sua Maestà, avendo scoperto che la statura di Gulliver eccedeva la loro nella proporzione di dodici a uno, e considerando che i loro corpi erano simili al suo, inferirono che doveva contenere 1728 corpi loro e aver bisogno, per conseguenza, di altrettanto cibo quanto bastasse a nutrire il predetto numero di lillipuziani … e quanti metri di corda avevano bisogno per legarlo a terra? Bisognava studiare una sorta di geometria del corpo umano che li portasse a costruire un reticolo uniforme, cioè un piano quadrettato, all’interno del quale le fattezze umane avessero una griglia di riferimento e piantare i paletti per legare Gulliver.

E’ quella differenza di misure che fa apparire lui hai Lillipuziani solo corpo e fa apparire loro a lui solo ragione. Una sorta di giudizio morale sulla corporeità come fonte di perturbazione della ragione. Si noterà infatti che per tutto il viaggio l'ottica geometrica e matematica dei personaggi è anche l'ottica di colui che misura tutto e che ci fornisce descrizioni di oggetti in termini quantitativi sin dalla prima pagina.

Per capire la finezza di queste citazioni e trovare insieme agli studenti della STR la soluzione, ci siamo avvalsi della collaborazione di un famoso professore di matematica come Giuseppe Pea.

METODO PEA.

P.A.

Prof. Giuseppe Pea, docente di matematica e statistica all'Università di Brescia, ricercatore e collaboratore con il Ministero della Pubblica Istruzione. Formatore e responsabile di sperimentazioni metodologico – didattiche di Matematica nelle scuole primarie, ricopre incarichi di docenza presso l’Università a Brescia (a Medicina e Scienze della formazione primaria), Parma e Udine (per la SISS) e Roma Tre (allo IUSM).

La matematica è di testa non di occhio. (Prof. Pea)

I viaggi di Gulliver. Per viaggiare utilizziamo la rete per spostarci da un punto ad un altro (rete ferroviaria, rete nautica, rete aerea, rete informatica)

Ringraziamo

Il professor Giuseppe Pea che ha saputo comunicare ai ragazzi con parole che solo chi ama la propria professione sa utilizzare; parole che sono state contraccambiate dall'attenzione e dalla partecipazione dei ragazzi che hanno riposto in lui la massima attenzione e partecipazione Paolo Pecis (Sagitta) ieri per STR Comune di Dello --> Gulliver!!!

L'Assessore alla Cultura Matteo Cristini e il Sindaco Ettore Monaco per la messa a disposizione del bellissimo palco/teatro del Centro Culturale San Giorgio.

Adriano Treccani fotografo

GRAZIE!!!!!! E' stata una lezione che non scorderemo

Clicca sulla fotografia qui sotto per vedere i video realizzati a lezione

#IviaggidiGulliver #Dello #ProfGiuseppePea #ospite #Sagitta

92 visualizzazioni
Pietro Arrigoni
regista teatrale

Mi occupo di formazione, di pedagogia del teatro, organizzazione di eventi, regia teatrale, arte e letteratura e public speaking.

 

Leggi di più

C.F.   RRGPTR58A24D117K

© 2018  Proudly and created with IC

  • Scuola di teatro per ragazzi
  • Pietro Arrigoni regista
Contatti
(Scuola di teatro per ragazzi a Brescia)
Iscriviti alla nostra newsletter 

Desidero ricevere la vostra newsletter. Ho letto l'informativa ed autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.