Progetti teatrali in corso 

Il teatro è la casa delle emozioni

LA BELLEZZA DELLA LIS Progetto teatrale di sensibilizzazione a LIS

Lettura teatrale a due tratto dal romanzo di Emmanuelle Laborit,
"Il grido del gabbiano", Rizzoli Editore.
Atto unico 50 minuti. Spettacolo per udenti e sordi dai 9 anni in su.
Nove mesi di vita e una diagnosi inequivocabile. La piccola Emmanuelle è sordomuta in forma grave. Si sforza di farsi capire, ma è in grado di emettere solo incomprensibili grida, come un uccello marino, un gabbiano che plana sull’oceano. Un muro invisibile la separa dagli altri, costringendola a d un isolamento profondo, punteggiato da momenti di terrore. La sola persona con cui riesce a comunicare è sua madre, con un linguaggio “ombelicale” fatto di mimica e gesti, un codice particolare, istintivo, segreto. Eppure Emmanuelle ha una sensibilità profonda, acutissima. Avverte i rumori sotto forma di vibrazioni, sente la musica con il corpo, ne percepisce il magico ritmo. E ha già un carattere indipendente, volitivo e cocciuto, accentuato dalla solitudine, dal silenzio, come racconta lei stessa in questa autobiografia “fino a sette anni non ci sono parole né tantomeno frasi nella mia testa. Solo un caos di immagini senza alcun rapporto tra loro”… A sette anni, la svolta. Il suo universo esplode di colpo: impara il linguaggio dei segni.

Nel nostro mondo esiste una lingua, la Lingua Italiana dei Segni. Una comunicazione efficace è la base che consente di sviluppare qualsiasi attività sociale, anche l’attività di lavoro. Padroneggiare le tecniche e i comportamenti della comunicazione significa farsi conoscere e conoscere chi ci sta di fronte, significa adeguare il proprio e l’altrui comportamento in funzione dell’obiettivo. Significa mettere nel nostro mondo, in comune con gli altri, qualcosa del nostro essere.
Il regista Pietro Arrigoni, con Corinne Zanelli voce e Chiara Gritti segni, avvolte dai suoni di Emiliano Milanesi, 
vogliono provare a stupire, emozionare, condividere, comunicare la bellezza e il fascino della LIS e della PAROLA.

Per sapere come condividere con noi questo progetto contattaci

Pietro Arrigoni art director 329 66 35 335

info@pietroarrigoni.com info@strdipietroarrigoni.it

Pietro Arrigoni
regista teatrale

Mi occupo di formazione, di pedagogia del teatro, organizzazione di eventi, regia teatrale, arte e letteratura e public speaking.

 

Leggi di più

C.F.   RRGPTR58A24D117K

© 2018  Proudly and created with IC

  • Scuola di teatro per ragazzi
  • Pietro Arrigoni regista
Contatti
(Scuola di teatro per ragazzi a Brescia)
Iscriviti alla nostra newsletter 

Desidero ricevere la vostra newsletter. Ho letto l'informativa ed autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.